Quali sono le classificazioni delle salviettine umidificate?

Per materiale

Esistono due tipi di salviettine umidificate a seconda del materiale: una è carta bagnata resistente, l'altra è tessuto non tessuto, la maggior parte delle salviette umide sono realizzate in tessuto non tessuto e, se è suddivisa, la materia prima non il tessuto è principalmente filato ad acqua;

Le salviettine umidificate sono classificate in base ai materiali. Esistono anche due tipi di cotone e bagnato. La sensazione di poliestere è dura e scivolosa e il cotone è morbido.


Per processo

Le salviettine umidificate sono classificate in base al processo e possono essere divise in reti incrociate e posate in avanti e le reti di posa incrociate hanno forze di trazione più uniformi;


Per utente

Le salviettine umidificate sono divise nella folla dell'utente e possono essere divise in salviette per adulti e salviette per neonati. Le salviette per neonati devono essere elevate e non è possibile aggiungere alcool, aroma, irritazione e agenti fluorescenti.


Premere liquido

Per aggiungere, non si può dire che il liquido grezzo usato nelle salviettine umidificate sia tutto sciroppo, ma acqua pura RO + disinfettante. Il contenuto del disinfettante deve essere scientificamente abbinato. In caso di pulizia delle mani e del viso dopo i pasti o senza acqua e sapone, le salviette sono una scelta migliore.

Inoltre, oltre alle normali salviettine umidificate per la pulizia della pelle e simili, le salviettine umidificate sono ora popolari nel mondo come salviette disinfettanti usa e getta, che non equivalgono alle normali salviette sanitarie. Questo tipo di salviette disinfettanti agisce principalmente sulla superficie dell'oggetto, non sul corpo umano, e lo spettro di sterilizzazione è più ampio. I batteri e i virus (epatite B, AIDS, ecc.) Possono uccidere. L'uso domestico sta gradualmente diventando popolare

Tra le molte salviette disinfettanti, le salviettine disinfettanti a bassa concentrazione di perossido di idrogeno in quanto il disinfettante sono le più sicure, la corrosione è molto bassa e non vi sono danni al corpo umano. Nel campo della disinfezione delle superfici in Europa e Nord America, i perossidi sono una tendenza importante.